ORA SI Bevanda alle noci: una novità che però ha zucchero e aromi tra gli ingredienti


Accattivante la pubblicità sul sito della nuova bevanda Ricca di gusto che descrive i benefici di una bontà leggera e dissetante che nasce da noci di prima qualità coltivate e trasformate in Italia. Oltre a essere gradevole da bere- si legge ancora nel sito- grazie al suo gusto pieno e deciso, la bevanda di Noce Ora Sì contiene naturalmente Omega-3, davvero preziosi per il tuo benessere.

Guardando gli ingredienti però il primo è l’acqua, quindi il maggiore quantitativamente, mentre le noci sono il 5% ossia in 100 g di bevanda, 5g , forse una noce e mezza.

La bevanda è zuccherata, lo zucchero di canna è il terzo ingrediente: si tratta di zucchero  non integrale, quindi è raffinato, dal momento che ha subito molti processi di lavorazione anche con l’utilizzo di sostanze chimiche, proprio come succede nel caso dello zucchero di barbabietola.

Tra gli ingredienti troviamo gli aromi ove non specificato “naturali” trattasi di aromi chimici, possiamo pensare ad un sapore di noce? In ogni caso additivi e aromi chimici non sono mai un indice di qualità del prodotto e sopratutto vanno a interagire con il microbiota che deve metabolizzare tutte le sostanze “esogene” che arrivano con la dieta. Gran parte dei disturbi intestinali possono essere imputabili ad additivi alimentari inutili per la salute, come gli aromi

Gomma di gellano e semi di carrube:  sono due addensanti che servono a migliorare le caratteristiche fisiche del prodotto, quali  aspetto, consistenza e stabilità nel tempo
Nonostante non siano sostanze nocive, gli addensanti spesso servono a  mascherare carenze qualitative delle materie prime

Più zuccheri che omega-3: il claim nella confezione dice ricco di omega-3, ma guardando la tabella nutrizionale (fonte Gianpaolo Usai), in realtà l’acido alfa-linoleico è presente nella quantità di 0,3 g in 100 ml, mentre lo zucchero è 3,6 g/ 100 ml e  in un bicchiere c’è un cucchiaino di zucchero (4,8 g/125ml), quello che cercate di diminuire nel caffè.

Morale: Mentre l’OMS ci ammonisce nel ridurre gli zuccheri nella nostra dieta,  per la stretta associazione che il consumo di zuccheri ha con il rischio cardiovascolare ed alcuni tipi di tumore, ecco un prodotto nuovo che contiene zuccheri aggiunti. Volete arricchire la dieta di omega-3? Mangiate più noci ed evitate gli zuccheri e aromi inutili

Precedenti Arsenico nella catena alimentare: i rischi maggiori per bambini e celiaci. Cosa è importante sapere
Nuovi Prodotti carbolight: il claim di geniunità disatteso dagli ingredienti in etichetta

Nessun Commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *